MARIA PERAZZI

Durante il mese di novembre, le professoresse Cristina La Spina ed Elisa Vergerio, in qualità di referenti, si sono incaricate di organizzare degli incontri per tutte le classi dell’istituto per sensibilizzare al tema della prevenzione all’uso di stupefacenti tra gli adolescenti. E’ stato illustrato ai ragazzi un percorso che spazia dalle caratteristiche delle droghe, alla loro diffusione e spaccio, fino ad arrivare a parlare delle conseguenze dal punto di vista legale. Un’attenzione particolare è stata posta sulle nuove sostanze in circolazione tra i giovani che spesso non sono ben identificabili dalle forze di Polizia. Gli studenti, nella maggior parte dei casi, si sono dimostrati molto interessati all’argomento proprio perché li tocca da vicino. E’ stata anche illustrata la differenza tra consumo personale e spaccio di sostanze stupefacenti che a volte potrebbe risultare poco chiara. Le professoresse sono state molto esaustive e per niente dispersive; si sono concentrate sui punti fondamentali e più interessanti, offrendoci una panoramica chiara e diretta sull’argomento. In particolare, hanno richiamato all’attenzione l’obbligo dei docenti, ma anche degli alunni, di segnalare qualsiasi situazione anche solo sospetta d’ uso o di spaccio di sostanze illecite all’interno della scuola.